Una nostra intervista a Sgarbi ci ricorda che non bisogna smettere di investire

Spread the love

La mostra “Da Giotto a Gentile” curata da Vittorio Sgarbi a Fabriano ha avuto lo scorso anno un grande successo. Prorogata fino a gennaio 2015, ha raggiunto settantamila visitatori.

E ora… il deserto? L’allora presidente della fondazione Carifac, Guido Papiri, aveva ipotizzato un altro grande evento per il 2016 in città.

Certo, servono investimenti e non pochi per organizzare un evento dalla simile risonanza. Ma riguardo l’arte esiste anche uno strumento utlilissimo l’art bonus che può essere utilizzato. Questa modalità consente un’agevolazione fiscale al 65% per le erogazioni liberali a sostegno della cultura.

E allora, un motivo in più per non continuare ad aspettare che la soluzione arrivi dal di fuori…

Sara Bonfili

Editorial manager del blog. Sara Bonfili è PhD in Italianistica e giornalista pubblicista. L'enciclopedismo umanista un tempo rendeva l'uomo felice, così le hanno insegnato a scuola. E pur essendo una donna, non ha ancora mollato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento