Si discute e si assiste a “Camera con vista”, a Fabriano con Benedicta Boccoli

Spread the love

Sabato 13 febbraio in prima nazionale al Teatro Gentile di Fabriano  al termine di una residenza di allestimento, va in scena Camera con vista di Edward Morgan Forster con BENEDICTA BOCCOLI, SELVAGGIA QUATTRINI, STEFANO ARTISSUNCH, con Evelina Nazzari, Stefano De Bernardin, Alessandro Pala e Stefano Tosoni, diretta dallo stesso Artissunch e prodotta da Danila Celani per Synergie Teatrali e Teatro de Gli Incamminati.

Oggi alle ore 18.00 torna l’iniziativa Pagine di scena, serie di appuntamenti alla Biblioteca multimediale Romualdo Sassi a cura di Maria Elisa Montironi dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Il famoso libro di Edward Morgan Forster, che narra la storia di una giovane donna nella cultura repressa dell’Inghilterra dell’età edoardiana, è stato reso celebre dal film diretto da James Ivory nel 1985. Con la presenza di Stefano Artissunch, interprete e regista dello spettacolo che andrà in scena al Gentile il 13 febbraio, andremo a scoprire i lati più nascosti di questo discusso romanzo.

*Pubblichiamo la notizia come sempre invitandovi a seguire il tag #fabrianocultura per trovare tutte le altre inziative della città della carta!

thepinkfusion redazione

Pinkfusion22 è un sito culturale indipendente basato sulla narrazione del bello. Testimoniamo e narriamo con la professionalità dei giornalisti, vagliando le fonti, approfondendo le notizie. Dietro e a volte davanti alla telecamera c'è Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura. Talvolta contribuiscono i redattori Giulio e Marco e disegna la fumettista JFM.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento