Il Saper fare delle Marche

Spread the love

Giovedì 8 settembre penultimo appuntamento con “Seven Eleven”, la rassegna culturale fra poesia, architettura, musica, paesaggio e realtà aumentata è domani a palazzo Servanzi Confidati di San Severino M., con “Vivere la Tosca”.

Dalle ore 19 alle 23, alla riscoperta di memorie storiche e del piacere della buona tavola, evento legato al progetto M.A.N.I. (Manifattura, Architettura, Natura e Innovazione, già concretizzatosi nel Museo virtuale della manifattura http://manimuseovirtualedellamanifattura.archeoludica.it).

Novità dell’edizione 2016 è poi l’Instagram Contest “C’entra l’impresa”, un concorso rivolto a chi ha meno di 35 anni, è disoccupato o inoccupato, si occupa di design, fotografia, video, architectural mapping o di qualsiasi altra forma di arte e comunicazione visiva. Il concorso intende raccogliere idee e azioni con lo scopo di valorizzare le eccellenze facendo nascere, se possibile, anche collaborazioni con le aziende aderenti.

Per partecipare basterà seguire Agire Marche, attraverso @agirmarche, e digitare #artjobventure, e pubblicare sul proprio profilo Instagram disegni, grafiche, dipinti, foto e video che mostrino il “saper fare” attraverso l’uso di elementi di paesaggio, arte, design, architettura e prodotti manifatturieri. Il materiale pubblicato sarà selezionato dal pubblico online, attraverso i “mi piace”, ma anche raccolto dalla società cooperativa Agire Marche per poi essere rappresentato nel corso delle serata in villa dell’itinerario “Seven Eleven”.

Nell’appuntamento conclusivo, in programma per venerdì 16 settembre a villa Coletti Teloni per “El tango de Roxanne”, i partecipanti voteranno le immagini e gli autori più votati e saranno invitati dall’Associazione Attività Produttive a presentare nuove proposte di marketing direttamente presso le aziende che potranno utilizzare le idee selezionate per campagne pubblicitarie o sui social.

thepinkfusion redazione

Pinkfusion22 è un sito culturale indipendente basato sulla narrazione del bello. Testimoniamo e narriamo con la professionalità dei giornalisti, vagliando le fonti, approfondendo le notizie. Dietro e a volte davanti alla telecamera c'è Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura. Talvolta contribuiscono i redattori Giulio e Marco e disegna la fumettista JFM.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento