FabrianoInAcquarello
Spread the love

Torna FabrianoInAcquarello: la convention internazionale dedicata alla pittura ad acqua su carta è arrivata alla sua ottava edizione e, dal 20 al 23 aprile, riempirà la città di Fabriano di artisti ed opere d’arte.

Il successo delle scorse edizioni ha consolidato un ruolo di riferimento della convention a livello nazionale, essendo l’evento più importante presente in Italia riguardo questo settore artistico e avendo ispirato altre manifestazioni come UrbinoInAcquarello, SperlongaInAcquarello e VancouverInAcquarello. Non solo: FabrianoInAcquarello è ormai diventato evento punto di riferimento anche oltre i confini italiani, sia per le sue dimensioni che per la qualità delle opere che per l’occasione vengono esposte. Ecco perché ogni anno la manifestazione vede la partecipazione di centinaia di artisti che, insieme ai loro accompagnatori, raggiungono il nostro territorio, che molti di loro già conoscono ed apprezzano (oltre 600 ospiti lo scorso anno, dalle prenotazioni alberghiere previste oltre 1000 presenze per questa edizione).

Quest’anno saranno 1028 gli artisti a catalogo con 851 artisti in esposizione nei luoghi culturali del centro storico cittadino, provenienti da oltre 60 paesi del mondo per un totale di 49 mostre che saranno aperte dal 21 aprile fino al 14 maggio.

In programma dimostrazioni dei grandi maestri internazionali, workshop, demo sulla produzione della carta e altro ancora. Non mancheranno inoltre i momenti d’arte relazionale che coinvolgeranno gli artisti in operazioni di pittura collettiva, seguendo il successo ottenuto gli scorsi anni dalla pittura su grande formato e dalle opere a quattro mani con cui, nella scorsa edizione, è stata “allestita” la Fontana Sturilato. Inoltre pittura en plain air a Serra San Quirico e momenti conviviali in cui i partecipanti entreranno in contatto con la cultura locale, dalla musica all’enogastronomia.

A cura dell’amministrazione comunale con l’associazione InArte, FabrianoInAcquarello accoglie le associazioni di acquarellisti di tutto il mondo.

fabriano

Sono presenti infatti nelle mostre della convention artisti in rappresentanza delle aggregazioni più importanti di ogni paese, confermando l’intento di promuovere la cooperazione ed il confronto tra artisti internazionali, tutelando la tecnica tradizionale ma al tempo stesso con l’obiettivo di evolverla gradualmente portandola verso l’arte d’avanguardia. La rete di relazioni e di contatti maturati negli anni grazie proprio alla manifestazione ha reso la città di Fabriano la capitale italiana ed europea dell’acquarello: ecco perché la scelta di aprire proprio nel cuore del centro storico fabrianese il Museo Internazionale dell’Acquarello, che espone, nella sede del Palazzo Vescovile, una collezione di opere degli artisti più rappresentativi del panorama mondiale della pittura ad acqua. Il Museo sarà formalmente aperto in occasione della convention e sarà un luogo propulsore di attività: non solo mostre (con una sala dedicata alle esposizioni temporanee), ma anche workshop, demo e conferenze.

Il Museo è stato aperto in anteprima in occasione della conferenza stampa di presentazione della convention. “Il museo è un’attività che conclude tanti anni di lavoro fatto insieme al Museo della Carta, con il premio Marche d’Acqua, insieme al Comune di Fabriano e con le associazioni internazionali che praticano questa tecnica”, ha dichiarato Anna Massinissa, presidente di InArte, “ringraziamo l’amministrazione comunale, che ci ha sempre supportato, e i commercianti del centro storico che hanno appoggiato in pieno questo progetto, ma soprattutto invitiamo tutti i cittadini a FabrianoInAcquarello, per condividere queste giornate di festa”.

“L’idea che sta dietro l’apertura di questo Museo è quella di coinvolgere sempre più le persone che praticano questa arte e portarle da noi. Questo luogo completa un lavoro sul centro storico, con l’obiettivo di renderlo sempre più vivo. E’ una delle esperienze che valorizzano questa città, anche da un punto di vista turistico, affinché gli acquarellisti che vengono a Fabriano per le giornate del Festival possano ritornare per vedere le proprie opere all’interno del Museo”.  Il Sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola

 

 

L’edizione 2017 di FabrianoInAcquarello è dedicata all’artista Iole Di Natale, esponente di spicco della comunità artistica brasiliana recentemente scomparsa.
Organizzata dalla Città di Fabriano e dall’associazione culturale InArte, la convention FabrianoInAcquarello ha il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ancona, di Fabriano Città Creativa UNESCO, del Comune di Serra S. Quirico, di Istocarta G. Fedrigoni, della Pia Università dei Cartai, del Museo della Carta e della Filigrana, della Biblioteca Multimediale di Fabriano, dell’Ufficio Diocesano Cultura e dei Ristoranti del Centro Storico. L’evento ha inoltre il supporto tecnico dell’Ente Palio di S. Giovanni, di FABRIANO gruppo Fedrigoni, Escoda, Daniel Smith, Artemiranda, Nevskaya Palitra, Winsor&Newton, Artemisia, Il Registro, Lorenzo Santoni, Masters of Watercolor – Music Planet, InQuota, Liceo Artistico “Mannucci” e BiBold.

Il panorama di Fabriano dalle vicinanze in campagna

———

International convention
PROGRAMMA – Aprile 20/23 2017

L’ Info point è aperto da Giovedì 20 Aprile, dalle ore 10:00 alle 19:00

Sarà aperto ogni giorno dalle 9:30 alle 19:00

in: Piazza del Comune

Il mercatino dei Brands, luogo in cui le marche di carta e materiali tecnici saranno a disposizione per dimostrazioni e consigli, sarà aperto ogni giorno dalle 9:30 alle 19:00 pm

presso: Loggiato S. Francesco

L’ International Watercolor Museum e le Mostre saranno aperti ogni giorno dalle 9:30 alle 19:00 pm

Giovedì 20 Aprile

Mattina:
Arrivo dei partecipanti – vi aspettiamo all’Info Point per la registrazione della partecipazione alla convention, il ritiro di: il pass di partecipazione, i voucher di prenotazione delle cene conviviali, il ritiro dei gadget e dei cataloghi

Pomeriggio:
15:00/17:00 – Riunione per i Country Leader

presso: Biblioteca R. Sassi, Sala D. Pilati (piano 1)

 

18:00 – Cerimonia di apertura della convention, inaugurazione del Museo Internazionale e delle Mostre

presso: Teatro Gentile

Sera:

20:00 – Pizza party di benvenuto (da prenotare in anticipo)*

presso: Janus hotel, piano 1

 

21:30/24:00 – Sessioni delle Dimostrazioni in notturna dei Maestri internazionali con jazz & slow wine **

presso: Janus hotel, piano 1 night Bar

alle 22:30 ci collegheremo in video conferenza con gli stati Uniti, con I leader Laurin McCracken e George Politis

 

Venerdì 21 Aprile

Mattina:
dalle 9:30 – Visita delle mostre
9:30/13:15 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero

presso: Biblioteca R. Sassi, sala multimediale
10:00/12:30 – Workshop con il Maestro Angelo Gorlini (20 partecipanti in ordine di prenotazione)***
presso: Museo della Carta, sala Biblioteca

Pomeriggio:

16:00/18:00 – appuntamento con la carta Fabriano, con la cartiera che produce la carta industriale ed i mastri cartai 16:30/18:00 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero

presso: Biblioteca R. Sassi, sala multimediale
15:00/18:00 – Workshop “Il Carnet di viaggio, parte 1” con Roberto Cariani ed il suo team (20 partecipanti in ordine di prenotazione – le due parti del workshop sono separate ma consecutive, è possibile partecipare ad una o a entrambe)***
presso: Serra S. Quirico piazza del centro storico (appuntamento a Fabriano, all’info point)

 

19:00 – Concerto di Organo Barocco, con Marco Boer, acquarellista della comunità Olandese 2017

presso: Chiesa dei SS. Biagio e Romualdo

Sera:

21:30/24:00 – Sessioni delle Dimostrazioni in notturna dei Maestri internazionali con jazz & slow wine **

presso: Janus hotel, piano 1 night Bar
Sabato 22 Aprile
Mattina:
dalle 9:30 – Visita delle mostre
9:30/13:15 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero

presso: Biblioteca R. Sassi, sala multimediale
10:00/12:30 – Workshop con il Maestro Konstantin Sterkhow (20 partecipanti in ordine di prenotazione)***
presso: Museo della Carta, sala Biblioteca

Pomeriggio:

15:00 – Riunione con gli acquarellisti italiani – presentazione dei progetti per gli acquerellisti italiani per l’anno 2017/2018, dibattito

presso: Biblioteca R. Sassi, sala D. Pilati, piano 1

15:30/18:30 – Workshop “Il Carnet di viaggio, parte 2” con Roberto Cariani ed il suo team (20 partecipanti in ordine di prenotazione – le due parti del workshop sono separate ma consecutive, è possibile partecipare ad una o a entrambe)***
presso: Fabriano, centro storico (appuntamento all’ Info point)

16:30/18:30 – Performance di pittura relazionale – tutti gli artisti sono invitati a partecipare

presso: Fabriano Piazza del Comune

19:00 – Photo di gruppo
presso: Fabriano Piazza del Comune

Sera:

21:00 – Party conviviale con cena buffet, musica tradizionale e danza ****
presso: Fabriano, centro storico

(Il party conviviale è gratuito per tutti gli artisti in catalogo, questi devono tuttavia comunicare in anticipo la loro presenza – è aperto alla partecipazione di tutti gli accompagnatori o i visitatori previa prenotazione)
Domenica 23 Aprile
Mattina:
dalle 9:30 – Visita delle mostre

9:30/11:45 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero

presso: Biblioteca R. Sassi, sala multimediale

10:00/12:30 – Workshop con il Maestro Minh Dam (20 partecipanti in ordine di prenotazione)***
presso: Museo della Carta, sala Biblioteca

12:00 – Premiazione delle dimostrazioni, della pittura in estemporanea e della pittura Relazionale (I lavori in concorso devono essere consegnati all’info point e rimarranno in donazione del Museo Internazionale dell’acquarello)

presso: Biblioteca R. Sassi, sala Multimedia

Pomeriggio:

15:00/19:00 – Pittura open air a Serra S. Quirico
la navetta è disponibile per il trasporto a serra S.Q. dalle ore 14:30, dal piazzale accanto al benzinaio di fronte all’Hotel Janus, l’ultimo rientro a Fabriano è previsto per le 19:00 da Serra S. Quirico

16:30/18:00 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero

presso: Serra S. Quirico, sala consiliare and/or Serra S. Quirico Piazza

Sera:
21:30/24:00 – Sessioni delle Dimostrazioni in notturna dei Maestri internazionali con jazz & slow wine **

presso: Janus hotel, piano 1 night Bar

Durante il convegno incontreremo leader / critici / curatori d’arte e galleristi per discutere insieme sul significato dell’ acquerello nel mondo dell’Arte contemporanea

COSTI:
Tutti I pagamenti durante la convention devono essere in contanti

L’ingresso alle dimostrazioni e alla pitture in open air è sempre gratuito – il trasporto a Serra S. Quirico è gratuito

*20 Aprile – Pizza party”

deve essere prenotata in anticipo – til costo è 20 Euro, un voucher deve essere pagato e ritirato all’info point

** 20/21/23 Aprile – Dimostrazioni in notturna dei Maestri internazionali con jazz & slow wine, sono ad ingresso gratuito, il costo di una consumazione (drink e buffet) è 10 Euros, un voucher deve essere pagato e ritirato all’ingresso del bar

*** 21/22/23 Aprile – workshops

solo 20 partecipanti in ordine di prenotazione – il costo è 50 Euros, un voucher deve essere pagato e ritirato all’info point (necessario per i partecipanti ai Workshops: pennelli /colori/carta/tavoletta e ogni altro strumento siete soliti usare per dipingere – è prevista un fornitura di carta Fabriano, ma suggeriamo di portare con voi la carta che siete soliti usare)

**** 22 Aprile convivial party

è gratuito per tutti gli artisti in catalogo, questi devono tuttavia comunicare in anticipo la loro presenza e ritirare il voucher per l’ingresso – è aperto alla partecipazione di tutti gli accompagnatori o i visitatori previa prenotazione – il costo è 20 Euro, un voucher deve essere pagato e ritirato all’info point

Per tutti gli altri pasti: potete trovare all’info point indicazioni di una vasta gamma dei ristoranti e servizi di Fabriano che supportano gli artisti – con una ampia scelta di prezzi, luoghi, tipologia di pasti dedicati agli acquerellisti con prezzi speciali – potete scegliere da soli e prenotare attraverso l’info point o direttamente al ristorante. L’info point è disponibile per aiutarvi. Non dimenticate di ritirate la vostra card di identità di FabrianoInAcquarello da mostrare ai ristoratori.

Il catalogo di FabrianoInAcquarello: è gratuito per tutti gli artisti in catalogo – è possibile acquistarlo all’Info point al costo di stampa di 20 Euro

Gli eventi dopo Fabriano:

Lunedì 24 Aprile

From 8.00 alle 22:00 partecipiamo a UrbinoInAcquarello (disponibili 100 posti in pulman, in ordine di prenotazione)

Costo: 20 Euro

Martedì 25 Aprile (fino al 29 Aprile) alle 8:00 partiamo per la Painting holiday a SperlongaInAcquarello / Sermoneta / Sorrento / Amalfi (optional)

(disponibili 100 posti in ordine di prenotazione) – per i dettagli: info@inartefabriano.it o nel sito inartefabriano.it

GIOVEDI’ Aprile 20

JANUS PIANO1

Italy                          9:30/10:15 PM     Massimo Melchiorri

Pakistan                                    10:15/11:00 PM  Ali Abbass

Latvia                       11:00/11:45 PM  Alexander Neberekutin

 

VENERDI’ Aprile 21

 

BIBLIOTECA

Ukraine                    9:30/10:15 AM    Alexander Bobrishev

BANGLADESH        9:30/10:15 AM    Kauser Hossain Masud

CHINA                      10:15/11:00 AM  Ma Ding

Poland                      10:15/11:00 AM  Ryszard Rogala

TAHILLAND            11:00/11:45 AM  Navin Tantanadaecha

Malaysia                 11:00/11:45 AM  Jansen Chow                                            

Japan                        11:45/12:30 AM  Toshiro Kamezaki

Brazil                         11:45/12:30 AM Antonio Giacomin

Canada                    12:30/1:15 PM     Micheal Solovyev

Pakistan                                    12:30/1:15 PM     Sarfraz Mussawir

 

LOGGIATO S. FRANCESCO 4:00/6:00 PM       FABRIANO and ELA CARTA INDUSTRIALE E LA CARTA A MANO

 

BIBLIOTECA

Belgio                       4:30/5:15 PM       Tejo Van den Broeck

Slovenia                                    4:30/5:15 PM       Žiga Okorn

India                         5:15/6:00 PM       Milind Mulick

France                      5:15/6:00 PM       Didier Brot – synthetic support

 

JANUS PIANO 1

Bulgaria                   9:30/10:15 PM     Selma Todorova

Lithuania                 10:15/11:00 PM  Sergiy Lysyy

Canada                    11:00/11:45 PM  Alfonso Tejada

 

SABATO Aprile 22 IL GIORNO DELLE ARTISTE

 

BIBLIOTECA

Scottland                 9:30/10:15 AM    Jenny Mathews

Portugal                   9:30/10:15 AM    Inês Monteiro                                         

Costa Rica               10:15/11:00 AM  Ana Griselda Hine

Germany                 10:15/11:00 AM Gabriele Koenigs

Belarus                     11:00/11:45 AM  Vera Kauzanovich

Sweden & N. co    11:00/11:45 AM  Lena Amstrand

Scottland                 11:45/12:30 AM  Aine Divine

Spain                        11:45/12:30 AM  Teresa Jorda and Isabel Alosete

East Eu co.              12:30/1:15 PM     Natalia Studenkova

Holland                    12:30/1:15 PM Carla de Korte

DOMENICA Aprile 23

 

BIBLIOTECA

Mexico                     9:30/10:15 AM    Javier Gomesoto

Argentina                9:30/10:15 AM    Vladimir Merchensky

UAE                           10:15/11:00 AM  Atul Panase

Belgium                   10:15/11:00 AM  Fernand Thienpondt

Italy                          11:00/11:45 AM  Raffaele Ciccaleni

India                         11:00/11:45 AM Rajat Subhra Bandopadhyay

SERRA S. QUIRICO

Spain                        4:30/5:15 PM       Pablo Rubén and Cesc Farré

Italy                          5:15/6:00:30 PM                  Massimiliano Ioccoand Igor Sava

Chile                          4:00/6:00 PM       Cile Andres with urban sketch           

 

JANUS PIANO 1

Romania                  9:30/10:15 PM     Marilena Iepan

Russia                       10:15/11:00 PM  Sergey Temerev

Argentina                11:00/11:45 PM  Nicolás López Aroni Aroni

 

 

Pinkfusion22 è un progetto di blog culturale indipendente, libero, basato sulla narrazione del bello, di ciò che ci appassiona. Prendiamo una telecamera e lo raccontiamo, con la presunzione di farlo bene e di insegnare cià che noi stessi abbiamo imparato. Migliorare è sempre possibile, e in questo mettiamo volontà e modestia. E' stato ideato da Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura. Con lei i redattori Giulio e Marco. Ospita la fumettista JFM. Quando raccontiamo mettiamo la garanzia di veridicità e attendibilità. Perché così sono i giornalisti. I blogger, le presentatrici, i tester di prodotti, le promotrici di marche di cibo e vino sono professionisti, ma lavorano diversamente. Quando e se faremo una recensione a pagamento, saremo ben lieti di segnalarlo. Premiate la nostra professionalità.

Leave a comment