Spread the love
Di Victortorresan - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51024602
Di Victortorresan – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51024602
IL PROGETTO MENTORE: PROFESSIONISTI AL SERVIZIO DELLE IMPRESE CREATIVE “Fabriano Città Creativa”, l’anima dell’azione della Fondazione A. Merloni nella rete di città creative UNESCO, si occupa dell’organizzazione del Meeting 2019, insieme alle istituzioni coinvolte, ma anche di formazione professionale e valorizzazione dell’antica vocazione artigiana di Fabriano. In questi anni, la Fondazione Aristide Merloni ha lavorato in particolare sull’acquisizione di competenze trasversali e sulla preparazione di nuove figure professionali, con i Progetti Missione Impresa, Temporary Manager per l’Europrogettazione e Digital Support. Il percorso verso l’evento annuale delle Città Creative UNESCO è l’occasione per un nuovo tassello in questo percorso di crescita delle imprese: si è infatti deciso di raccogliere le esigenze di un gruppo di artigiani-imprenditori, già avviati o in fase di start-up, e di affiancare ad essi alcuni esperti, che li guideranno nei principali processi aziendali per supportarli in un’analisi della loro attività in termini di business e risultati, e per valorizzare al meglio le competenze e le abilità che li caratterizzano. Il progetto è stato presentato alla città in occasione dello “Step II”, l’incontro pubblico di avanzamento del percorso svoltosi il 10 luglio 2018. In questo caso, si tratta di 12 imprese innovative nell’ambito della cultura, che sono seguite da un pool di manager esperti, raccolti nell’associazione Mentore: professionisti che si sono messi a disposizione gratuitamente, per ascoltare e valutare le esigenze delle aziende e le possibili soluzioni. Alcuni di questi sono imprenditori del settore dalla carta, ma si aggiungono i professionisti della seta, dell’informatica dell’agroalimentare, del teatro e dell’arte orafa. Nato spontaneamente, Mentore è composto da professionisti fabrianesi provenienti da esperienze in aziende di primo piano e da tutti i settori dell’organizzazione aziendale: dal commerciale al marketing, dalla finanza all’informatica, dalla produzione al controllo, dalla sicurezza alla logistica. Nei primi quattro incontri del percorso, gli imprenditori sono stati firmati a tutto tondo per ottimizzare la gestione dei loro processi e individuare i prodotti le strategie migliori: da Gennaio, ogni piccola azienda, ogni artigiano o imprenditore “creativo” coinvolto, sarà seguito individualmente, su temi come le strategie di marketing digitale, l’accesso a finanziamenti, la definizione delle strategie di prezzo è di prodotto. L’artigianato e la manifattura, dai Fabbri e Cartai medievali fino al moderno distretto industriale del Bianco, sono un elemento identitario per Fabriano: le innovazioni tecniche, la trasformazione digitale e l’accento di mercati globali obbligano gli imprenditori ad aggiornarsi continuamente. Anche questo costituisce una città creativa Unesco come Fabriano.

Pinkfusion22 è un progetto di blog culturale indipendente, libero, basato sulla narrazione del bello, di ciò che ci appassiona. Prendiamo una telecamera e lo raccontiamo, con la presunzione di farlo bene e di insegnare cià che noi stessi abbiamo imparato. Migliorare è sempre possibile, e in questo mettiamo volontà e modestia. E' stato ideato da Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura. Con lei i redattori Giulio e Marco. Ospita la fumettista JFM. Quando raccontiamo mettiamo la garanzia di veridicità e attendibilità. Perché così sono i giornalisti. I blogger, le presentatrici, i tester di prodotti, le promotrici di marche di cibo e vino sono professionisti, ma lavorano diversamente. Quando e se faremo una recensione a pagamento, saremo ben lieti di segnalarlo. Premiate la nostra professionalità.

Leave a comment