Spread the love

Nella bella Pordenone proponiamo una manifestazione che non va persa: a Tramonti di Sopra c’è dal 18 al 19 maggio 2019 la 5^ FESTA DELLE ERBE E DEL BENESSERE e  “lo stagnino” in Val Tramontina.

Il 19 Maggio 2019 le piazze e le vie di Tramonti di Sopra, circondate dall’incomparabile bellezza della natura, si tingono dei colori e profumi dei tanti fiori e d’erbe aromatiche che popolano i prati e boschi della Valle.

Per tutta la giornata Mostra di erbe spontanee di Adriano Bruna, Paolo Siega Vingut e Roberto Mazzoli Chiasais

Ecco il programma!
ore 8.30 – RITROVO in Piazza
ore 9.00 – PARTENZA
Passeggiata per riconoscere le erbe in natura con le guide del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, Paolo Siega Vignut e la straordinaria partecipazione del Prof. Livio Poldini, botanico di fama internazionale.
-> l’escursione è facile e adatta a tutti
VERSO LE 11.00 (a fine escursione) | Sala Polifunzionale
MASSAGGIO SONORO DI GONG
Con Rosella e Gianna De Simoi. Una bella opportunità per beneficiare di un’esperienza notevole per corpo, mente e spirito. Particolarmente indicata a chi torna dall’escursione ma aperta a tutti fino a esaurimento posti.

LABORATORI
ore 10.00 | Biblioteca Comunale
CIANOTIPIA a cura di Jamila Baroni
Un processo antico di stampa semplice ed affascinante per creare un’unica ed irripetibile stampa di erbe su una speciale carta fotosensibile.

Ogni partecipante realizzerà la sua opera, il laboratorio non richiede alcuna conoscenza fotografica, aperto a tutte le età, i bambini sono invitati a partecipare ma devono essere accompagnati da un adulto. Gratuito

ore 10.30 | Sala Consigliare
EMOTIONAL FREEDOM TECHNIQUES (E.F.T) a cura di Ass. Culturale EFT Friuli
“La naturale tendenza di una stella è splendere quella di un essere umano è evolvere”
Presentazione del metodo E.F.T che permette di individuare e trasformare i blocchi che limitano la naturale espressione dei propri talenti.

ore 11.00 | BIODANZA
Biodanza significa “danza della vita”. È un percorso di crescita personale che favorisce l’autostima e l’espressione delle nostre potenzialità. È un luogo dove sperimentare la gioia dell’incontro con gli altri e migliorare la comunicazione all’interno di un gruppo. È un tempo in cui prendersi cura del proprio benessere, rispettando i ritmi naturali di vitalità e rilassamento/riposo, favorendo l’armonia tra mente, corpo ed emozioni. Musica e semplici esercizi individuali e di gruppo permettono il piacere del movimento naturale e spontaneo.
I facilitatori sono: Nevia Avrati, Tiziana Mantineo, Patrizia Marini, Vincenzo Avallone.

ore 11.00 | Piazza
PREPARAZIONE DELLO SCIROPPO DI SAMBUCO con degustazione finale a cura di Marilena Trivelli

ore 14.00 | Sala Consigliare
LE ERBE DELLA SALUTE A PORTATA DI…BALCONE O TERRAZZO
La Dott.ssa Stefania La Badessa – farmacista e specialista in omeopatia con la straordinaria partecipazione del Dott. Alessandro Targhetta specialista in Geriatria e Omeopatia, è esperto in Omeopatia e in Fitoterapia.

ore 14.00 | Centro Visite del Parco Naturale Dolomiti Friulane
LABORATORIO PER BAMBINI “CREIAMO CON LA NATURA”

BENESSERE
ASS. CULTURALE “LA CULLA DELLA VITA”
– Maria Teresa Gabaglio: trattamento energetico tramite il Reiki; messaggi d’amore dalle carte degli angeli
– Alessandro Spadotto: trattamento energetico operatore Reiki III; oracolo col metodo Psicofiaba di Paola Biato
– Marisa Mattelone: multiriflessologia facciale vietnamita Dien Chan; guida percorsi Easy Detox con autotrattamenti viso con prodotti naturali a base di Aloe Vera.

STUDIO ELIBE – Maniago di Luca Rovere
massaggiatore olistico e riflessologia plantare – Partire dal nostro piede per arrivare al benessere dell’intero organismo.

PATRIZIA TERENZIANI
Cromoterapia e sistema corpo-specchio

SALVATORE LAURO
Massaggio Maori e sportivo (Marchio registrato Diabasi9
con effetti benefici e duraturi sulla muscolatura

PRESENTAZIONE LIBRO a cura di Aboca Edizioni
Ore 15.45 presso la sala Polifunzionale ci sarà la presentazione del libro “Lenti e felici (come una lumaca)- storia di un allevatore che ha riscoperto il gusto della vita presentato dall’autore Alan Wayne Berti con la partecipazione della dott.ssa Stefania La Badessa esperta di medicina naturale e fitoterapia della trasmissione di Rai1 “La Prova del Cuoco”

CUCINA
STREET FOOD e degustazione bioveg dal mondo e locali a base di erbe con la “Piccola cucina clandestina” by Mujareg di Trieste.

PIATTI TIPICI della tradizione locale a base di erbe, a cura della Federazione Italiani Cuochi e della Pro Loco Tramonti di Sopra.
Anche menù bambini.

!! SERVIZIO BUS!!
La manifestazione è raggiungibile con il Bus del Festival dei Giovani delle Dolomiti.
Le fermate: Cimolais – Barcis – Montereale – Maniago – Meduno)
Prenotazioni UTI 0427 86369 Uff. Cultura.

Costi: bambini e ragazzi fino ai 30 anni gratuito, adulti: partenza da Cimolais Claut, Barcis, Montereale, Maniago, 10 Euro; partenza da Meduno 5 EuroDura fino al 30 novembre invece il 24° Pordenone Music Festival-Diapason D’Oro 2019

Dopo l’inaugurazione con lo SPRING Festival che ha visto tanti valenti musicisti esibirsi a Pordenone prosegue fino a NOVEMBRE 2019.

Riconfermata la prestigiosa direzione artistica dell’editore e giornalista milanese Filippo Michelangeli, il 24° Pordenone Music Festival presenterà tre sezioni stagionali:

 

SpringFest:

  • 30 aprile, Pordenone, Auditorium Concordia, “Concerto per Pordenone: il Violino Romantico”. In occasione del 30° anniversario della caduta del muro di Berlino, il Concerto sottolinea la profonda, indissolubile continuità espressiva tra il mondo occidentale – rappresentato da pagine del tedesco Max Bruch e del parigino Camille Saint-Saëns – accostate a un capolavoro del repertorio russo, il celebre Concerto per violino e orchestra di Piotr Ilich Ciaikovski. Protagonista la Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania) diretta da Ovidiu Balan e il violinista Davide Alogna, uno dei più conosciuti e carismatici artisti europei;
  • 2 maggio, Pordenone, Auditorium Concordia, “Duo Together: Christian Saggese e Giulio Tampalini, due chitarristi di fama internazionale, presenteranno in prima mondiale la trascrizione per due chitarre del Concerto per chitarra e orchestra op. 99 in Re maggiore di Castelnuovo-Tedesco;
  • 3 maggio, Pordenone, Auditorium Concordia, in collaborazione con il “Concorso Piano-FVG” e la Fazioli Pianoforti, il Pordenone Music Festival ospiterà Tymoteusz Bies (Polonia), vincitore dell’edizione 2018;
  • 4 maggio Serata Leonardiana: le Musiche pordenonesi in epoca leonardiana”. In occasione della celebrazione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci, si terrà la prima esecuzione moderna delle musiche d’epoca leonardiana scritte dal coevo Pietro Capretto (Pordenone 1427-1504). Si tratta del Laudario pordenonese per la Confraternita dei Battuti, presentato nel luogo che ne vide la genesi (Chiesa di S. Maria degli Angeli, detta del Cristo) in collaborazione con la Cappella Altoliventina;
  • 5-7 maggio, Pordenone, Seminario Diocesano: selezioni del 5° Concorso Internazionale Giovani Musicisti “Diapason d’Oro”;
  • 6 maggio, Pordenone, Auditorium Concordia: Serata di gala premiazione e concerto dei vincitori del 5° Diapason d’Oro;

 

SummerFest:

  • luglio 2019: nell’ambito dell’Estate pordenonese, nei musei cittadini (Ricchieri, Zenari, Archeologico) ed nel Chiostro della Biblioteca Civica si terranno quattro concerti  della sezione Music Competition Winners, riservati ai vincitori dei “Diapason 2019 – categoria C e D”;

 

AutumnFest (ottobre):

Music Competition Winners, ossia sei appuntamenti dedicati ai vincitori di prestigiosi concorsi internazionali, quali il “Città di Mottola”, il “Premio Venezia-Teatro La Fenice, che saranno ospiti del territorio nei Comuni di Aviano, Sesto al Reghena, Spilimbergo, S. Quirino, Maniago, Valvasone-Arzene.

 

Pinkfusion22 è un sito culturale indipendente basato sulla narrazione del bello. Testimoniamo e narriamo con la professionalità dei giornalisti, vagliando le fonti, approfondendo le notizie.
Dietro e a volte davanti alla telecamera c'è Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura.
Talvolta contribuiscono i redattori Giulio e Marco e disegna la fumettista JFM.

Lascia un commento