Stanotte i bimbi dormono sotto l’acquario

Spread the love

I bimbi possono dormire al Museo senza i loro genitori.
Succede a “Una notte al museo” nel Museo di Scienze Naturali, in Via Bottai 1, a Bolzano. Succede stanotte dalle 20 alle 8,30 di mattina, in una nottata dedicata a piccoli esploratori dai 7 ai 10 anni. Un’intera notte al museo sulle tracce di animali e minerali, tra giochi e scoperte. I bimbi dormono ai piedi del grande acquario marino e al mattino fanno colazione con gli educatori, in attesa del ritorno dei loro genitori.

Innovativo, no?

Quello del Museo di Scienze Naturali è solo uno degli itinerari da scoprire a Bolzano.Ne abbiamo parlato nel nostro nuovo sito TRAVELKELLER.com

Abbiamo raccontato Rotterdam con un documentario.

Abbiamo parlato dei Mangiatori di Prana che si riuniscono a Coccore, nelle Marche.

Abbiamo anticipato i luoghi della Marcialonga di sci di fondo e della Coppa Europea di Sci.

Abbiamo passato una notte per esplorare la Grotta del Monte Cucco, tra Marche e Umbria, uscendo allo scoperto sotto la luna piena.

Abbiamo raccontato Cala Gonone e uni dei mari più belli del mondo, quello della Sardegna

 

E TANTO ANCORA SU TRAVELKELLER.COM

 

Iscrivetevi alla newsletter di TRAVEL Keller, letteralmente la mia “bottega dei viaggi“. Qui pubblico contenuti legati alle località che ho visitato e visito, con itinerari, consigli e indicazioni per vedere i luoghi di interesse secondo il tempo a disposizione. Luoghi misteriosi, natura rigogliosa di montagna o di mare, reportage coast- to- coast. Visitate il sito e poi fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questa nuova avventura.

 

Un’opera di Galliani

Tutti pazzi per la Luna

Al Museo di Scienze Naturali di Bolzano c’è tra l’altro una mostra temporanea dedicata ai 50 anni dallo sbarco sulla Luna.

Il 21 luglio 1969 segna una tappa fondamentale nella storia dell’umanità. Per la prima volta un abitante della Terra, un essere umano, ha potuto camminare su un altro corpo celeste. “Pazzi per la Luna” racconta come un sogno si è trasformato in realtà.
Partite in un viaggio spazio-temporale, immergendovi nel contesto storico, nelle conquiste tecniche e in quell’euforia scientifica necessarie alla missione e scoprite il paesaggio lunare: un ambiente estraneo, invivibile, meraviglioso, che da 50 anni rappresenta una grandiosa sfida in un’esplorazione che non è ancora terminata.

 

*Ingresso: Ingresso del Museo
Aperto: tutti i giorni dalle ore 10 – 18, escluso lunedì
Chiuso: 25.12.2019, 01.01. e 01.05.2020

Informazioni:
0471 41 29 64, 0471 41 29 82 (mar – dom, ore 10 – 18), www.museonatura.it

Attività didattiche per le scuole: consultare la pubblicazione „Naturalmente interessante“ o il sito http://www.naturmuseum.it/it/9.htm

Leggi anche il nostro consiglio:

Cosa vedere a Bolzano in un pomeriggio

thepinkfusion redazione

Pinkfusion22 è un sito culturale indipendente basato sulla narrazione del bello. Testimoniamo e narriamo con la professionalità dei giornalisti, vagliando le fonti, approfondendo le notizie. Dietro e a volte davanti alla telecamera c'è Sara, giornalista pubblicista e dottore di ricerca in Letteratura. Talvolta contribuiscono i redattori Giulio e Marco e disegna la fumettista JFM.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento