Paesi dei murales lontani e vicini: Braccano, Cacciano, San Sperate

La street art sta diventando un’arte diffusa. Molti sono i paesi e i quartieri di città in Italia dove questo tipo di espressione è spiccata e che diventano per questo mete turistiche. Oggi ve ne consigliamo 3, ma torneremo sul tema con altre proposte.     Braccano (MC) Matelica, insediamento piceno, poiu municipio romano è

Io non mi volto – 101 ritratti contro la violenza sulle donne

Non tutte le cose belle sono leggere e futili. Alcune sono impegnate, importanti e concrete. Come questa novità editoriale edita da SKIRA, celebre editrice di volumi d’arte. Si tratta di “Io non mi volto – 101 ritratti contro la violenza sulle donne”, il volume del fotografo Paolo Spadacini. Il libro sarà presentato mercoledì 13 febbraio

rotterdam foto sarabonfili

Passeggiando per Rotterdam, i posti più belli in un documentario

A documentary about Rotterdam, filmed during the North Sea Jazz Festival. With an interview to the founder of the North Sea Round Town. A beautiful city and his surroundings. All the symbols: the pear, the Erasmusbrug (Bridge), the Piet Blom cubik houses, the Euromast tower, The Hotel New York and the bicycles! — An then,

Uno zio Vanja al Gentile di Fabriano

L’adattamento di Vinicio Marchioni e Letizia Russo è una narrazione più vicina al pubblico, e un monito più efficace per l’uomo di oggi -Servizio e montaggio di Sara Bonfili- Ambizione e disillusione, noia, stordimento, dimenticanza di sé, tentazione, amore non corrisposto, egoismo. Lavoro, famiglia, società. Temi e ambienti novecenteschi già anticipati da Anton Checov a

Spagna e neve, Pireneo Occidentale: Andorra

    Oggi andiamo in Andorra! Il luogo dove gli spagnoli amano sciare, il Principato con la sua amministrazione e con le sue leggi autonome, il paradiso fiscale noto a molti, per via della non appartenenza alla UE.   Uno dei luoghi sul Pireneo occidentale amato da catalani e francesi, la confluenza, nonostante la montagna

Parc Güell

Spagna, Barcellona

  Beh, era giunto il tempo di un articolo del genere, dato che noi a Barcellona ci abbiamo vissuto nel 2003-2004 e ci torniamo volentieri a ritrovare le nostre radici e i nostri amici. Oggi vorrei definire alcune tappe della città modernista che non dorme mai, della città delle olimpiadi, della città gotica, della città