“Il Jazz Italiano per L’Aquila” lanciato a settembre 2015 , fortemente voluto da Paolo Fresu, Ada Montellanico e l’allora ministro Enrico Franceschini, fu una edizione partecipatissima oltre ogni aspettativa. Più di 50mila spettatori avevano invaso l’Aquila pochi giorni prima deserta, a causa dello spopolamento post sisma 2009. Dandole coraggio, linfa nuova, instillando un’atmosfera di festa…Continua a leggere “Il Jazz italiano per il sisma, cos’era e cosa sarà”

Doveva tenersi il 4 settembre nella città abruzzese la grande maratona “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, nella seconda edizione che seguiva quella di gran successo dell’anno scorso, che ha visto la presenza di circa 60.000 persone. Ma i tragici eventi tellurici iniziati lo scorso 24 agosto, che hanno visto le cittadine di Amatrice, Arquata del…Continua a leggere “Il jazz italiano aiuta Amatrice”