Apre a novembre la seconda edizione di Scegli il Contemporaneo, un progetto culturale a cura di “Senza titolo” dedicato alla città di Roma e pensato per il pubblico italiano e straniero che desidera intraprendere un percorso di conoscenza ed esplorazione attiva e partecipata della produzione artistica contemporanea e degli spazi espositivi della città. L’obiettivo è stimolare la fruizione del contemporaneo a Roma, attraverso un approccio tematico e mettere in relazione musei, mostre, opere, architetture per favorire un’interpretazione dinamica dell’arte del nostro tempo. Un percorso interdisciplinare che vuole superare il confine e l’autonomia della singola mostra, per avvicinare il pubblico ai linguaggi e ai codici dell’arte contemporanea attivando il confronto critico tra opera, città, pubblico.

Il progetto è strutturato in visite guidate per adulti e studenti e visite animate per bambini con attività laboratoriali condotte da curatori, educatori museali specializzati e storici dell’arte.

Scegli il Contemporaneo è un progetto nato per offrire ad adulti e ragazzi una nuova modalità di frequentare mostre e musei a Roma. Ci piace pensare a una piattaforma mobile concepita come un percorso in città, che attraverso un tema – questa seconda edizione dedicata al luogo, allo spazio, all’architettura – intercetta le migliori proposte culturali della stagione e rivolge al pubblico una lettura trasversale e collegamenti inusuali che non emergerebbero nella visita tradizionale ad una singola mostra. L’idea è innescare connessioni e rimandi, unendo l’orientamento curatoriale a quello didattico in un progetto che rafforzi i legami con le istituzioni e i luoghi espositivi e accompagni il visitatore nella scelta, nella conoscenza e nell’approfondimento del panorama contemporaneo della città

Spiega Elena Lydia Scipioni, autrice del progetto Scegli il Contemporaneo. La prima edizione di Scegli il Contemporaneo si è svolta tra aprile e maggio 2017 con il ciclo Locchio della terra : tre percorsi tematici dedicati al tema della natura in relazione all’uomo e alla Terra, strutturati in due appuntamenti ciascuno con tappa alla Galleria Nazionale, al Palazzo della Civiltà Italiana all’EUR, al museo MAXXI e al museo MACRO.

 

Galleria Nazionale | La Collezione

  • Visita guidata per adulti Un percorso di approfondimento sulle relazioni tra spazio naturale e spazio artificiale, tra costruzione e decostruzione spaziale attraverso le opere di artisti come Gabriele Basilico, Alberto Burri, Giorgio de Chirico, Piet Mondrian, Pino Pascali, Mario Schifano, Cy Twombly. La visita guidata sarà l’occasione per rileggere la storia della collezione e il suo allestimento ma anche per indagare le sperimentazione che hanno attraversato il Novecento e ridefinito i processi artistici.
  • Visita animata per bambini e famiglie. Un’attività per scoprire lo spazio che ci circonda con gli occhi degli artisti contemporanei: la visione delle opere sarà il punto di partenza per immaginare nuovi colori, linee con cui dare forma ad inedite costruzioni dartista!

 

Cinecittà | Studi cinematografici

  • Visita guidata per adulti Un percorso per rileggere i motivi storici della nascita degli studi di Cinecittà – luogo fondamentale per la storia del cinema italiano e internazionale -conoscere le produzioni che hanno reso famoso questo luogo e indagare le architetture reali in relazione con i set cinematografici.
  • Visita animata per bambini e famiglie. Un percorso tra realtà e finzione per giocare con le geometrie degli edifici, scoprire cosa nascondono i set cinematografici e inventare nuove architetture

MAXXI | mostra Home Beirut. Sounding the Neighbors

  • Visita guidata per adulti Dopo i focus sulla scena artistica contemporanea iraniana e su quella di Istanbul, la mostra conclude la trilogia sul Mediterraneo e presenta alcune delle tendenze creative contemporanee che si intrecciano con la crescita e il destino di questa città. In esposizione i lavori di artisti, architetti, registi, musicisti, ballerini, ricercatori, attivisti per riflettere sulla recente storia di conflitti, l’archiviazione e il ripristino di memorie e prospettive future, e i tentativi di trasformazione urbana.
  • Visita animata per bambini e famiglie. La suggestiva forma architettonica del MAXXI condurrà i partecipanti in un divertente percorso tra linee, forme, volumi, pieni e vuoti da esplorare con il proprio corpo. Proprio come gli artisti, i bambini potranno trasformare una città reale in un luogo immaginato sovvertendo le regole della rappresentazione!

Chiostro del Bramante | Enjoy

  • Visita guidata per adulti La mostra al Chiostro del Bramante – esempio di classica simmetria architettonica, in cui è possibile vedere anche uno dei più incredibili affreschi di Raffaello – indaga il tema del gioco e del divertimento attraverso alcune significative installazioni di arte contemporanea realizzate per questa occasione, concepite come un invito a considerare una nuova percezione dell’esperienza estetica e come l’occasione per approfondire nuovi approcci partecipativi da parte del pubblico (tra gli artisti presenti in mostra Alexander Calder, Jean Tinguely, Leandro Erlich, Erwin Wurm, Ernesto Neto)
  • Visita animata per bambini e famiglie. Farfalle, specchi, ruote saranno gli ingredienti per vivere un racconto surreale tra le installazioni presenti in mostra e trasformare oggetti quotidiani in sorprendenti elementi fantastici. Un’attività pensata per allenare la fantasia e progettare originali marchingegni d’artista!

Fondazione Volume! | Respiro, all’interno dell’esterno dellinterno – visita congiunta a Villa Farnesina

  • Visita guidata per adulti Per la Fondazione VOLUME! Paolo Icaro ha realizzato un intervento site-specific, rivestendo l’interno degli spazi con teli di polietilene, dipinti di bianco, che accarezzano le pareti dello spazio, facendosi epidermide sensibile e reattiva ad ogni alito di vento e al passaggio dello spettatore. Trasparenze e sovrapposizioni animano lo spazio che, attraverso l’intervento dell’artista, si trasforma in un luogo vivo, capace di restituire la memoria custodita dalle sue pareti.

La visita alla mostra di Paolo Icaro sarà abbinata alla visita alla Villa Farnesina, commissionata al celebre architetto Baldassarre Peruzzi dal ricco banchiere senese Agostino Chigi, e decorata, oltre che dal Peruzzi stesso, da Raffaello, da Sebastiano del Piombo e dal Sodoma con affreschi ispirati ai miti classici.

  • Visita animata per bambini e famiglie. Due tappe per esplorare luoghi vicini nello spazio e lontani nel tempo, conoscere differenti linguaggi e tecniche artistiche.

 

CALENDARIO:

Galleria Nazionale collezione permanente

Sabato 11 novembre

ore 16 visita guidata adulti; guidata bambini (5-10 anni)

 

MAXXI mostra Home Beirut. Sounding the Neighbors

Sabato 18 novembre

ore 16 visita guidata adulti; guidata bambini (5-10 anni)

 

Chiostro del Bramante mostra Enjoy

Domenica 19 novembre

ore 16 visita guidata adulti; guidata bambini (5-10 anni)

 

Villa Farnesina e Fondazione Volume!

Sabato 25 novembre da confermare

ore 11 visita guidata adulti; guidata bambini (5-10 anni). Villa Farnesina; segue (a piedi) la visita alla mostra Respiro, all’interno dell’esterno dellinterno di Fondazione Volume!

 

Cinecittà Studios visita al complesso architettonico di Cinecittà e ai set

Sabato 2 dicembre

ore 16 visita guidata adulti; guidata bambini (5-10 anni)

 

Chiostro del Bramante mostra Enjoy

Domenica 3 dicembre

ore 16 visita guidata adulti, guidata bambini (5-10 anni)

 

Galleria Nazionale Collezione permanente

Sabato 16 dicembre

ore 16 visita guidata adulti, guidata bambini (5-10 anni)

 Tutte le visite prevedono una durata di 90 minuti e un numero di partecipanti tra 8 min e 25 max

Per prenotare inviare una mail a : eduroma@senzatitolo.net

 

 


 

1 novembre 2017

Le giornate del contemporaneo a Roma

Apre a novembre la seconda edizione di Scegli il Contemporaneo, un progetto culturale a cura di “Senza titolo” dedicato alla città di Roma e pensato per […]
7 giugno 2017

Il lascito della Transavanguardia

Dalla Biennale Arteinsieme l’ispirazione di Mimmo Paladino  Mimmo Paladino e i giovani artisti è la mostra con sede nella settecentesca Mole Vanvitelliana di Ancona, evento centrale […]
19 maggio 2017
https://www.youtube.com/watch?v=2aGGnhcTMew

Ancona: Biennale Arteinsieme 2017 per la diversità e la pace

Il 20 maggio, tra le 9.30 e le 12.00, mostre, musica, laboratori e sfilate animeranno il Corso Carlo Alberto di Ancona in occasione dell’Happening per la […]
12 maggio 2017
Mostra di Giovan Battista Salvi a Sassoferrato

Giovan Battista Salvi, in mostra le opere dell’Inghilterra

Arriva in casa propria, dopo un omaggio tutt’ora in corso a Perugia, una  mostra dedicata al Sassoferrato. “La Devota Bellezza – Giovan Battista Salvi, il Sassoferrato”, […]
13 aprile 2017
FabrianoInAcquarello

FabrianoInAcquarello, accoglienza e cultura a Fabriano

Torna FabrianoInAcquarello: la convention internazionale dedicata alla pittura ad acqua su carta è arrivata alla sua ottava edizione e, dal 20 al 23 aprile, riempirà la […]
22 marzo 2017
barbarossa artista fabriano

L’artista Renzo Barbarossa in una monografia

Renzo Barbarossa era un artista fabrianese scomparso tre anni fa. Per lui l’associazione InArte finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, con il patrocinio […]