Arte opere

Simultanea Spazi d’Arte riapre dopo la pausa estiva con la mostra personale dell’artista svizzera Judith Katharina Berchtold-Kundig che da anni intrattiene uno speciale legame culturale ed affettivo con l’Italia e in particolare con Firenze. La sua è una pittura che si fa metafora del tempo e della vita attraversando cicli tematici diversi, come “persone” e “impressioni italiane”, con figure e scene di sapore urbano ma anche onirico, o come “animali”, nel traslato di messaggi ironici quanto poetici.

Del tutto inedito, il tema della mostra fiorentina è insieme un omaggio alla città – originalissimo nel suo carattere anti-retorico con i suoi “Angeli impertinenti” – ed una testimonianza della filosofia propria dell’artista che, tanto concettualmente quanto esteticamente, ben si identifica col titolo scelto per questa occasione: “Not only one way” (non un modo unico).arte contempor firenze

E’ infatti sua peculiarità accordare valori contrastanti nello spazio visivo e narrativo dell’opera, così nel far dialogare il realismo delle figure con l’informale astrazione dei fondali scenici, il clima della pittura rinascimentale con la dimensione espressiva della street-art, ed anche nella felice combinazione tra accenti ludici e drammatici, tra immaginario e memoria, tutti ingredienti espressivi che trovano efficace rispondenza in una tecnica pittorica altrettanto sapientemente combinatoria tra bianco-nero e colore, screpolature e colature, mescolando olio, acrilico e smalto spray…le stesse bombolette che i suoi puttini alati usano come writers per dipingere il giglio di Firenze o lanciare messaggi!

Nata 1978 nel Cantone di Glaronia in Svizzera, Judith Katharina Berchtold-Kundig ha ereditato dal nonno la passione per l’arte disegnando fin da bambina e illustrando anche racconti scritti da lei. Ha studiato in Svizzera e frequentato corsi d’arte presso la “Highschool” negli Stati Uniti. Laureatasi nel 2000 ha lavorato come insegnante. Ha viaggiato con la famiglia in Italia per tanti anni intensificando sempre più l’attività artistica con mostre in diverse città svizzere ed in Piemonte (nel 2013 ha partecipato ad una rassegna presso il museo Cesare Pavese a Santo Stefano Belbo e nel 2014 è stata premiata ad un concorso di pittura su Pavese)

Simultanea Spazi d’Arte 
via San Zanobi, 45 Firenze 
lun-ven 16-19
ingresso libero

21 settembre 2015

Judith Katharina Berchtold-Kundig a Firenze

Simultanea Spazi d’Arte riapre dopo la pausa estiva con la mostra personale dell’artista svizzera Judith Katharina Berchtold-Kundig che da anni intrattiene uno speciale legame culturale ed […]
21 settembre 2015

MLAC, Roma: l’Ossessione dello sguardo, nella definizione di Italo Calvino

Il proposito della mostra, curata da Renata Tartufoli, non è quello di mettere in relazione l’opera di Italo Calvino con dei fotografi per tentare d’illustrarne il […]
14 settembre 2015

Ancona, Nicholas Bodde e il minimalismo dei colori

Nella Galleria di Arte Contemporanea Gino Monti di Ancona, prosegue per tutto il mese la prima personale italiana dell’artista tedesco Nicholas Bodde, classe 1962, le cui opere […]
20 agosto 2015

Museo Tattile Statale Omero di Ancona, Il Rinascimento oltre l’immagine

Il Museo Tattile Statale Omero di Ancona è un’eccellenza unica in Italia, riconosciuto “Museo Statale” all’unanimità dal Parlamento nel 1999. Istituito nel 1993 dal Comune di Ancona su […]
1 agosto 2015

Labirintiche visioni. Personale di Viola Di Massimo a Pievetorina (Mc)

La presentazione dell’ultima opera-labirinto, realizzata proprio nel luogo, a cura di Andrea Amato che, da qualche anno, tiene conferenze riguardo i labirinti durante la giornata mondiale […]
25 luglio 2015

Dove sono andati tutti i fiori?, mostra alla Cantina di Villa Coppetti di Castelbellino

CASTELBELLINO (AN) –  Cento anni fa, il 24 maggio 1915, l’Italia entrò in guerra. Non fu solamente un evento storico e bellico, ma un momento di […]