Lazio e Umbria: tra Jazz e Civita di Bagnoregio

Orvieto. Umbria Jazz Winter Chi ci conoscce sa che siamo appassionati di jazz e abbiamo affidato agli incontri musicali le prime interviste e i primi servizi di questo blog. Quindi il viaggio che raccontiamo oggi riguarda l’Umbria Jaz Winter di Orvieto (TR), raccontato solo marginalmente, e il villaggio incantato d Civita di Bagnoregio (VT). Di

Sardegna Coast to Coast, il nostro video

La Sardegna è sempre una scoperta. Non solo mare blu e spiagge sabbiose o rocciose, ma sapori, profumi di macchia mediterranea, tanta storia. C’è da imparare, nei meandri di questa lingua, i fatti degli uomini preistorici, dei punici e romani, degli spagnoli, degli italiani. Risale al 2015 il nostro viaggio dalla costa di Olbia alla

Sarà per un’altra volta, il film

“Sarà per un’altra volta”, il cortometraggio di Adriano Giannini che promuove il paesaggio delle Marche. Conferenza stampa per la prima regionale. Presso la Regione Marche si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del ‘corto’. È girato interamente nelle Marche, tra suggestivi paesaggi dal forte impatto visivo, il cortometraggio “Sarà per un’altra volta”, diretto da Adriano

Intervista a Monica Affatato, regista di “Enrico Rava. Note necessarie”

E’ appena stato presentato in anteprima alla 12.ma edizione del Biografilm Festival di Bologna nella sezione BIOGRAFILM MUSIC “Enrico Rava. Note necessarie”, il documentario musicale di Monica Affatato, sul percorso umano e professionale del trombettista compiuto dagli anni Sessanta fino ad oggi, e sulla società che si è andata trasformando insieme alla sua musica. Abbiamo

“Enrico Rava. Note Necessarie”, il documentario

Quando ero ragazzino l’idea di fare il musicista di Jazz era come voler fare il cowboy. Enrico Rava Il 12 giugno, all’interno del Biografilm Festival di Bologna, verrà presentato in anteprima mondiale il film documentario “Enrico Rava. Note necessarie” diretto dalla regista Monica Affatato. Dopo un’incursione nel combattivo mondo musicale di Demetrio Stratos con il

Il calore (e il colore) degli sguardi nel Cinema

Intervista doppia al regista Fabrizio Ferraro Ogni tanto, noi due, pur condividendo tante passioni e giovando di un’intesa perfetta abbiamo modi diversi di percepire alcuni fenomeni, in particolare quelli artistici. Per esempio, per me (Iwona), esiste uno sguardo freddo del regista ed  esiste uno sguardo caldo. E poi, esiste anche quello tiepido, che, come l’acqua a temperatura