L’anima artistica di Gualdo Tadino

Questa bellissima località umbra è nota per la sua posizione geografica, immersa nel verde, per il centro storico medievale, per il suo antico passato romano e longobardo e per la tradizione ceramica che l’accomuna ad altri centri in Umbria come Gubbio e Deruta. Fu un punto strategico di Federico II di Svevia, tra i suoi

Festa per il Museo dedicato a Federico II: #stupormundi

Sabato 1 luglio dalle ore 17 a Jesi l’omaggio a Federico II Stupor Mundi nella piazza in cui è nato e dove inaugura il Museo multimediale a lui dedicato: dame, cavalieri, falconieri e antichi mestieri, con oltre 50 performers, per un tuffo nella città di fine XII secolo. Tra l’altro qui trovate il nostro racconto

Scopriamo Jesi, da Federico II al Futurismo

Siamo a Jesi, in provincia di Ancona, dove tra le ombre di Federico II, Giovanni Battista Pergolesi e il futurismo marchigiano scopriamo angoli di città e percorsi culturali, dalla Biblioteca Planettiana al Museo Diocesano. In piazza  Colocci 4, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi visitiamo la mostra “Futurismi – percorsi futuristi nell’arte del primo Novecento”,  curata da

Jesi festeggia Federico II

Tutta la Piazza dedicata a Federico II a Jesi, giovedì 1 settembre ore 21.00, sarà animata da acrobazie aeree, una statua imponente, musica e sorprese per l’inaugurazione del XVI Festival Pergolesi Spontini. Nel luogo dove è nato nel 1194 l’Imperatore svevo andrà in scena una grande macchina teatrale pronta a coinvolgere il pubblico con virtuosismi