Fabri Jazz 2019: la rassegna jazz del centro marchigiano noto come città della carta è pronta, con concerti live e laboratori da non perdere e una sezione per ragazzi. E’ stata infatti presentata con l’assessorato alla cultura e il direttore di AMAT (Ass. Marchigiana di attività teatrali).

*Pubblichiamo la notizia come sempre invitandovi a seguire il tag #fabrianocultura per trovare tutte le altre inziative della città della carta!

 

Fabio Bianchi - Vice Presidente Fabriano Pro Musica - Marco Agostinelli Presidente Fabriano Pro Musica - Ilaria Venanzoni Assessore alla Cultura e Gilberto Santini Direttore AMAT
Fabio Bianchi – Vice Presidente Fabriano Pro Musica – Marco Agostinelli Presidente Fabriano Pro Musica – Ilaria Venanzoni Assessore alla Cultura e Gilberto Santini Direttore AMAT

Dal 23 agosto al 1 settembre la sesta edizione della kermesse musicale ideata da Fabriano Pro Musica. Musica dal vivo e lezioni, che proseguono la collaborazione con il Comune di Fabriano ed Amat.

Come nelle scorse edizioni, FabriJazz 2019 riserverà anche una densa settimana ai corsi, con jam session nei locali del centro storico e, da questo anno, anche in alcune frazioni del nostro territorio.

Ancora una volta al centro delle attività della sesta edizione dizione di FabriJazz ci saranno i corsi di musica, che saranno aperti a tutti. Giovani, meno giovani, amanti del jazz e non solo. Una grande opportunità di crescita musicale.

CORSI STRUMENTALI

I corsi si svolgeranno nei giorni dal 26 agosto a 1° settembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 19.30, con sede presso il bellissimo Complesso monumentale San Benedetto, affiancati dalla “Orchestra Concordia”, organismo di Fabriano Pro Musica.

– CHITARRA (docente L.Di Piero)
– BATTERIA (docente R.Bisello)
– PIANOFORTE (docente A.Donzelli)
– SAX/FLAUTO (docente M. Agostinelli)
– OTTONI (docente P. Del Papa)
– BASSO ELETTRICO E CONTRABBASSO (docente G. Carmenati) – *NEWS* ARCHI (docente G. Pieri)
– CANTO / CANTO CORALE (docente I. Celentano)

Tutte le sere, docenti ed allievi effettueranno delle jam session nei locali e nel centro storico di Fabriano.

Alla fine dei corsi si terrà un saggio finale degli allievi e proporremo un grande concerto finale di BIG BAND ed Orchestra CONCORDIA in piazza della Cattedrale, con la consegna degli attestati di partecipazione al corso.

LABORATORI TEMATICI

Alcuni esempi:
– Storia del Jazz
– Laboratorio didattico sulla storia del jazz comprensivo di ascolti guidati e video di concerti famosi. – Software Libero
– Utilizzo pratico di software musicali, editing, e scrittura musicale.
– Laboratorio ritmico
– Esercizi teorico/pratici sulla ritmica.
– Laboratorio di Big Band

– Gestione di prove a sezioni, e prove collettive con strumentazione da big band. – Improvvisazioni vocali e strumentali in chiave jazz.
– Laboratorio corale
– La voce nel jazz come strumento solista e tecniche di improvvisazione vocale.

FABRIJAZZ FOR KIDS

Dai 5 ai 10 anni la musica è un pianeta da esplorare nella sua interezza, e Christian Meyer sarà al centro del viaggio per insegnare ai piccoli musicisti come approcciarsi ad uno strumento. Dal 27 al 30 agosto spazio per le lezioni per i più piccoli per poi concludere il tutto con un spettacolo pensato proprio per i bambini ai giardini del Poio (30 agosto, ore 16, 20 euro per il solo evento, gratuito per chi partecipa al corso “For Kids).

I LIVE

Giovedì 25 luglio – Life 4 Syria (in collaborazione con Lions Club Fabriano)

Venerdì 23 agosto – Agorà “Non solo Jazz”

Sabato 24 agosto – Cristina Renzetti trio (con Alessandro Paternesi ed Enzo Pietropaoli)

Venerdì 30 agosto – Laura Avanzoli “Sings Bacharach”

Venerdì 30 agosto – FabriJazz for Kids con Christian Meyer (batterista degli Elio e le Storie Tese)

Sabato 31 agosto – Micheal Rosen

Domenica 1 settembre- FabriJazz Big Band + Saggi

Sabato 30 novembre – Steve Gadd Trio

Eventi live ai giardini del poio, in caso di maltempo trasferimento presso l’Ex Cinema Montini

 

 

*COSTI  Costi di iscrizione ai corsi 200€ in omaggio ingresso al laboratorio e concerto di Michael Rosen. 150 € soci FPM , associati a cori ed associazioni musicali  e minorenni.

Per informazioni ed iscrizioni: www.fabrianopromusica.it // e-mail: info @ fabrianopromusica.it Mobile: +39 3391349396 / 3347193537

Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello

Esce oggi  per la Warner Music Italia Tandem live at Umbria Jazz Winter,  il nuovo album di Fabrizio Bosso e Julian Olivera Mazzariello. Toccherà anche il Brasile il tour di presentazione dell’album, dopo le tappe in numerose città italiane.

 

Registrato nella notte di Capodanno 2018, in occasione dell’edizione invernale di Umbria Jazz a Orvieto, questo disco rappresenta la naturale cristallizzazione e restituzione al pubblico dell’intesa musicale che intercorre tra Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello.

Ci sono due modi di fare le cose insieme: perseguire due strade parallele che portano alla stessa meta, oppure pedalare all’unisono. Quest’ultima è la scelta che hanno fatto Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello, e il primo album dal titolo Tandem, pubblicato nel 2014, testimoniava questa unione, iniziata sul palco, ma che trascende le regole delle classiche collaborazioni. In 17 anni, il loro rapporto di fraterna amicizia e l’approccio con la musica totalmente libero dagli schemi accrescono il loro sodalizio fino a farli diventare una sola voce.

C’è tutta l’intima essenza artistica di Bosso e Mazzariello in questo disco: dalla musica per film (su Schindler’s list, unica traccia registrata in studio, accompagnati dal quartetto d’archi composto da Luca Bagagli, Leonardo Spinedi, Elena Favilla e Kyungmi Lee) alla commistione di generi e stili (le fughe blues di Mazzariello sulla bossanoveggiante Lembra de mim o i repentini passaggi dal bop allo slow time in Domenica è sempre domenica), passando per il frequente ricorso all’effettistica (le saturazioni di delay in Together e in Nuovo Cinema Paradiso) o attraverso la rilettura di standard (Misty e l’encore finale di In a sentimental mood), che al meglio riflettono il credo musicale del duo.

Un’essenza tangibile e immediata, a testimonianza del fatto che, quando i loro destini si incrociano, a farlo sono anche le loro anime. Quel che emerge nitidamente tra le note dell’album è un’intima complicità esecutiva, nonché un rodato interplay capace di sprigionare una notevole energia, tanto nei brani più carichi di brio e groove, quanto nelle ballad.

Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello (Ph. Paolo Soriani)
Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello (Ph. Paolo Soriani)

 

FORMAZIONE

Fabrizio Bosso: tromba, electronics effects

Julian Oliver Mazzariello: piano

 

Formato: CD/Digital Download

iTunes: https://itunes.apple.com/it/artist/fabrizio-bosso/82242315

Spotify: https://open.spotify.com/artist/1Y8kr8EHj08yZJHAWyQxoQ

 

TANDEM TOUR

09/06  San Leucio BN

12/06  Cernobbio CO

21/06  Conversano BA

27/06  Matera

06/07  Padernello (BS)

15/07  Perugia, Umbria Jazz

18/07  Ferentino FR

27/07  Rapallo GE

06/08  Erchie BR

11/08  Vetulonia GR

Dal 27 agosto al 3 settembre

Tour in Brasile

 

www.fabriziobosso.eu

www.facebook.com/fabriziobossomusic

Nuovissimo progetto di Fabrizio Bosso, uno dei massimi trombettisti a livello mondiale, e del pianista Giovanni Guidi, già apprezzato nel quintetto di Rava e Stanko lo scorso anno. Il quintetto, completato da tre giovani leoni del jazz di New York, affronterà una musica del tutto nuova, che ascolteremo per la prima volta nel nostro festival….Continua a leggere “Bosso e Giovanni Guidi
ci incanteranno ad Ancona”

Il primo ottobre sul palco del teatro comunicale di Cagli (Pu) si sono esibiti in concerto Flavio Boltro (tromba), Alessandro Scala (sax tenore), Leonardo Corradi (Hammon) e Stefano Paolini (batteria). Serata dedicata al groove con il “Groovology Trio”, formazione del sassofonista che ha ospitato il noto trombettista a fargli da spalla. Alcune note sui due solisti….Continua a leggere “Boltro e Scala a Cagli, molto gioco e groove”

Primo lavoro da leader per il 28enne Alessandro Presti,  che si sta imponendo all’attenzione degli ambienti jazzistici nazionali per la musicalità e una rigorosa lettura del linguaggio hard bop. Il 23 settembre Presti pubblicherà per CAMJazz (distribuzione Goodfellas) il primo lavoro a suo nome, Halaesa, con brani originali di sua composizione e registrato in compagnia…Continua a leggere “In uscita “Halaesa” di Alessandro Presti”