Il contrabbassista e compositore Paolino Dalla Porta pubblica il nuovo album da leader proprio oggi, per la Tǔk Music di Paolo Fresu, distribuzione Ducale.
La sua collaborazione con Fresu dura già da diversi anni avendo partecipato al progetto Ethnografie del 2005 ed essendo uno dei pilastri del Devil Quartet, con il quale ha invece registrato ben tre album.
Moonlanding arriva a 7 anni dal precedente Urban Raga e contiene tutte composizioni inedite firmate e arrangiate dal suo leader.

Il quartetto nasce dall’incontro con tre talentuosi musicisti della nuova scena musicale milanese: Nicolò Ricci (sax tenore), Dario Trapani (chitarra elettrica) e Riccardo Chiaberta (batteria): quella generazione futura alla quale il nome del progetto strizza l’occhio con ironia.
L’esperienza e la maturità dell’eclettico e virtuoso contrabbassista, che ha scritto pagine importanti nella storia del jazz italiano contemporaneo, si combinano in questo nuovo progetto alla creatività e al raffinato linguaggio dei suoi giovani partners, dando vita ad una musica intensa, poetica e variegata nella quale espressione jazzistica, sonorità elettriche e musica colta si fondono.
La direzione musicale e compositiva si muove in costante equilibrio tra scrittura ed improvvisazione, melodia ed astrazione, collocando Moonlanding in un contesto di jazzistico europeo e contemporaneo.
L’immagine raffigurata sulla copertina del disco, dal titolo Blue Alchemy, è opera dello stesso Dalla Porta.

www.tukmusic.com

Paolino Dalla Porta – Nato a Mantova nel 1956, inizia a suonare la chitarra a 10 anni studiando musica privatamente. Dal 1972 al ’78 studia chitarra classica presso la “Scuola Civica di Milano” e contemporaneamente si dedica alla musica Jazz. Ha frequentato i corsi di composizione contemporanea tenuti dal M° Ivan Fedele presso la “Scuola Civica di Milano – Sezione contemporanea”. Dal 1978 suona il contrabbasso da autodidatta.

Paolino Dalla Porta è considerato uno dei più interessanti ed eclettici contrabbassisti della scena jazz italiana ed europea. Attivo sulla scena jazzistica italiana fin dalla fine degli anni ’70, in questi anni ha suonato, registrato e collaborato con numerosi musicisti e gruppi nazionali ed internazionali tra i quali:

Dave Liebman, Pat Metheny, Lester Bowie, Michel Petrucciani, Kenny Wheeler, Sam Rivers, Billy Cobham, Paul Bley, Aldo Romano, Enrico Rava, Lee Konitz, Don Cherry, Mick Goodrick, Tony Oxley, Mal Waldrom, Gianluigi Trovesi, Manhu Roche, Leroy Jenkins, Glenn Ferris, Massimo Urbani, Oliver Lake, Franco D’Andrea, Ran Blake, Nexus 5tet, Antonello Salis, Jimmy Owens, Daniel Humair, Maurizio Giammarco, Don Moye, Paolo Fresu, David Friedman, Tiziana Ghiglioni, Pino Minafra, Manfred Schoof, Flavio Boltro, Antonio Faraò, Roberto Gatto, Misha Mangelberg, Han Bennik, Bill Elgart, Grande Orchestra Nazionale, Bob Moses, Richard Galliano, Francis Bebey, Dominique Pifarely, Claudio Fasoli, Kurt Rosenwinkel, David Murray, Dave Burrel, Adam Nussbaum, Paul McCandless, Stefano Battaglia, John Taylor, Sainkho Namtchylak, Gianluca Petrella, Eliot Zigmund, Roswell Rudd, Norma Winstone, Dave Binney, Nelson Veras, John Tchicai, Maria Pia De Vito, Bill Stewart, Mark Turner, George Garzone, Uri Caine, Josh Roseman, Kenny Wherner, Bill Carrothers, Steven Bernstein, Greg Hutchinson, Jeff Ballard, Avishai Cohen, Jorge Rossi, John Abercrombie, Don Byron, Enrico Pierannunzi, Nir Felder, Joe Lovano etc.
Ha partecipato a varie rassegne e festival internazionali di jazz tra i quali:

Umbria Jazz, North Sea Jazz Festival, Melbourne, Chicago, Marciac, Paris-Parc Floral, Pisa, Grenoble, Clusone, Wien, Roccella Jonica, Rive de Geres, Koln, Biennale di Venezia, Umbria Jazz Winter, Le Mans, Zurich, Basel, Cagliari, Ciack-Milano, Padova, Montpellier, Sant’Anna Arresi, Pompei, La Spezia, Maastricht, San Remo, Reggio Emilia, Calvì, Atina, Genova, Noci, Bolzano, Nevers, Trento, Ravenna, Pescara, Berchidda, Siena, Maribor, Ivrea, Vignole, Fano, Chur, Verona, Biennale di Zagabria, Iseo, Vicenza, Hamburg, Porquerolles, Arnhem, Boulogne S.M., Skopje, Glasgow, Vitrolles, Couches, Orlean, Womex-Berlin, Gent, Seyne Sur Mer, Gerusalemme, Coutances, Roma , Buenos Aires, Leverkusen, Guimaraes, Parma Frontiere, Belgrado, Bucarest etc.

Con lo spettacolo multimediale “Far away wave” ( Elena Ledda, Lester Bowie, Sandro Satta etc.), ha compiuto una tournée in Australia nel 1988, suonando a Sydney, Melbourne e Brisbane ed un tour negli Stati Uniti nell’89 al “Simphony Space Theatre” di New York e al “World Festival” di Atlanta.

Nel 1995, con il quartetto di Alain Brunet, ha compiuto un tour in Polinesia Francese. Nel 2005 tour in Nuova Caledonia, Australia e Colombia con il Devil 4tet di Paolo Fresu .

Nel 2010 ha tenuto 4 concerti al World Expo di Shangai in Cina col quartetto di Francesco Cafiso.

Nel 2011 tour in Uruguay e Argentina con i Devil 4tet di Paolo Fresu.

Nel 2012 tour in Africa (Zimbawe, Kenya, Etiopia, Mozambico, Sud Africa) col quintetto di Giovanni Falzone.

Nel 2015 ha fatto due tournèe in tutta Europa con gli Oregon di Ralph Towner. Ha suonato inoltre in numerosi jazz clubs, teatri e rassegne in Francia, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Olanda, Inghilterra, Spagna, Norvegia, Israele, Scozia, Russia, Portogallo, Lussenburgo, Libano, Marocco, Croazia e Slovenia.

Collaborazioni teatrali e coreografiche con Tino Schirinzi, Teri Weikel, Paolo Ciarchi, Roberta Palmieri, Renato Carpentieri, Nuria Sala Grau.

Ha collaborato con compositori di musica contemporanea ed elettronica quali Carlo Boccadoro, Bruno DeFranceschl, Oliviero Lacagnina. Franco Maurina.

Nel 2000 ha composto e arrangiato le musiche per il film “Domenica” di Wilma Labate, selezionato per il Festival di Berlino, la musica originale per il documentario televisivo “Magia d’Africa” di Achille Mauri (1977) e per il docu-film “Inge Film” su Inge Feltrinelli di Luca Scarzella (2010).

Dal 1993 è docente di contrabbasso e musica d’insieme presso i Seminari estivi di Siena Jazz e dal 2005 insegna contrabbasso jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Milano. Inoltre dal 2014 è docente di contrabbasso e musica d’Insieme presso il Conservatorio “G.Nicolini” di Piacenza e presso i seminari estivi di NuoroJazz. Dal 2001 al 2005 ha insegnato strumento presso il CPM (Centro Professione Musica ) di Milano ed alla New York University di Firenze nel 2010.

Ha tenuto inoltre masterclass di strumento ed improvvisazione a Milano, Vicenza, Parma, Bari, Firenze, Palermo, Salò, Marsala, San Vito lo Capo (Tp), Fermo, Nuoro, Albarella, Merano, Varese, Castell’Arquato, Genova, Laurino, Sant’Anna Arresi, Trieste , Luino.

Dal 2015 è membro stabile degli Oregon, la leggendaria band americana guidata da Ralph Towner ed attualmente, oltre ad una intensa attività di free lance, P.Dalla Porta suona con Paolo Fresu (Devil Quartet – Kind of Porgy & Bess Sextet – Ethnografie), con il quintetto “Acrobats” di Tino Tracanna, in duo con Bebo Ferra, in trio con Zlatko Kaucic e Stefano Battaglia, con G. Falzone Special Band, in duo con Giovanni Falzone, in trio con Dino Rubino ed è anche leader di vari progetti musicali, dal duo al settetto, per i quali compone musica originale.

Ha partecipato inoltre alla realizzazione di oltre centocinquanta dischi (Lp e CD) di cui sei a proprio nome ed una ventina come coautore. Nel 1994 il suo disco “Tales” è stato recensito con quattro stelle dalla prestigiosa rivista americana di jazz “Down Beat”.

Nel 2008 ha vinto il premio della rivista InSound come miglior contrabbassista italiano.

7 ottobre 2016

Nuovo disco da leader per il contrabbassista Paolino Dalla Porta

Il contrabbassista e compositore Paolino Dalla Porta pubblica il nuovo album da leader proprio oggi, per la Tǔk Music di Paolo Fresu, distribuzione Ducale. La sua […]
26 settembre 2016

Alessandro Scala Groovology Trio feat. Flavio Boltro

Grande serata jazz & groove il 1 ottobre alle 21 al Teatro Comunale di Cagli (PU) Alessandro Scala è un valente sassofonista e compositore della scena […]
22 settembre 2016

Venerdì 23 settembre, Bosso-Biondini a Castelfidardo

 Dopo aver rotto le prime due trombe di plastica, a cinque anni me ne hanno comprata una vera racconta Fabrizio Bosso ai microfoni di fisarmonica.tv (la […]
9 settembre 2016

Fabrizio Bosso in tour in Colombia e in Giappone

Parte il 10 settembre dal Teatro Municipal di Cali, il tour Colombiano di Fabrizio Bosso con lo Spiritual trio, composto da Alberto Marsico (hammond) e Alessandro […]
7 settembre 2016

In uscita “Halaesa” di Alessandro Presti

Primo lavoro da leader per il 28enne Alessandro Presti,  che si sta imponendo all’attenzione degli ambienti jazzistici nazionali per la musicalità e una rigorosa lettura del […]
26 luglio 2016

Corinaldo Jazz 2016, dal 5 all’8 agosto

Torna l’appuntamento con il Corinaldo jazz , dal 5 all’8 Agosto, a Corinaldo (AN), con la Direzione Artistica di  Andrea Venturi e la collaborazione del  Comune […]