E’ in uscita il nuovo lavoro del trombettista e compositore Giovanni Falzone, “Led Zeppelin Suite”, su etichetta Musicamorfosi distribuzione Egea.

Dopo Jimi Hendrix una nuova escursione del vulcanico trombettista nell’universo rock: una rielaborazione in chiave orchestrale e jazz della musica della leggendaria rock band. Il disco non è una semplice rivisitazione delle musiche dei Led Zeppelin ma un omaggio al pensiero di quella musica, partendo da alcuni spunti contenuti nei primi 4 album, quelli che Falzone reputa più significativi, che vengono rielaborati e miscelati alle idee originali del leader che vengono a creare nuovi percorsi e soluzioni sorprendenti.

Per questo progetto Falzone sceglie di costituire una piccola Contemporary Orchesta, un organico allargato che gli permette di elaborare sonorità più complesse. Assieme a lui in sezione c’è il flauto di Jacopo Soler, una seconda tromba di Simone Maggi, il trombone di Andrea Andreoli, il trombone basso di Carlo Grandi, il sax tenore di Massimiliano Milesi, il fagotto di Marco Taraddei, la chitarra di Valerio Scrignoli, il basso di Michele Tacchi e la batteria di Antonio Fusco. Il progetto è stato presentato dal vivo con uno spettacolare concerto in Piazza Castello al Torino Jazz Festival.

Giovanni Falzone

Trombettista e compositore comincia lo studio della tromba, presso la scuola di musica della banda del paese di Aragona (AG), all’età di 17 anni. Subito dopo si iscrive al Conservatorio di musica “V. Bellini” di Palermo dove si diploma in soli quattro anni sotto la guida del maestro G. Ciavarello. Si diploma inoltre, con il massimo dei voti, al corso di jazz del Conservatorio “G. Verdi” di Milano.

Dal 1996 al 2004 ha collaborato stabilmente con l’Orchestra Sinfonica di Milano ed ha avuto occasione di suonare con direttori e solisti di fama internazionale come: Giuseppe Sinopoli, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Riccardo Chailly, Yutaka Sado, Luciano Berio, Vladimir Jurowski, Valere Giergev.

Dal 2004 si è dedicato definitivamente alla musica jazz e alla composizione.

E’ risultato vincitore dei seguenti premi:

BEST TALENT Umbria Jazz Clinics 2000
“DJANGO D’OR 2004” Miglior Nuovo Talento
TOP JAZZ 2004 Musica Jazz Miglior Nuovo Talento

Trofeo Insound 2008 categoria Fiati
Accademie Du Jazz 2009 (2° classificato Categoria Miglior Musicista Europeo)
TOP JAZZ 2011 Musica Jazz Miglior Album “Around Ornette”
TOP JAZZ 2011 Musica Jazz Miglior Strumentista categoria OTTONI

Ha pubblicato i seguenti album come compositore, arrangiatore e band-leader:

“Music For Five” Splasc(H) records 2002
“Big Fracture” Soul Note 2003
“Live In Clusone” Soul Note 2003
“Earthquake Suite” Soul Note 2004
“Suite For Bird” Soul Note 2005
“Meeting In Paris” Soul Note 2006
“R-Evolutin Suite” Soul Note 2007
“Stylus Q.” Abeat Records 2008
“Around Jimi” Cam Jazz 2010
“If Duo “Songs” Abeat Records 2011
“Around Ornette” Parco della Musica Record 2011(Top JAZZ 2011)
“Led Zeppelin Suite” Musicamorfosi/Maccalube Records 2016

In qualità di Band-Leader ha suonato in vari Festival Jazz Nazionali ed Internazionali:

Umbria Jazz Winter, “Villette Jazz Festival” di Parigi, Clusone Jazz, AH-UM Jazz Festival, Bergen Natt Jazz, Copenaghen Jazz Festival, Aarhus International Jazz Festival, Sardinia Jazz Festival, Pavia Jazz Festival, Vicenza Jazz Festival, Monticelli Jazz, Molde Jazz Festival, La Palma Jazz, Bolzano Jazz, Teano Jazz, Tortona Jazz Festival, Iseo Jazz Festival, Festival Delle Silene, Edinburgo Jazz Festival, Odessa Jazz Festival (Ucraina) Bordeaux Jazz Festival, ZerozeroJazz, Auditorium Parco della Musica (Roma), Skopje, Villa Celimontana, Grenoble Jazz Festival, Nantes Jazz Festival, etc..

Insegna strumento e musica d’insieme per orchestra jazz presso il Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia, insegna a Siena Jazz University alternando l’attività solistica a quella compositiva.

19 maggio 2016
Giovanni Falzone

Jazz stile Led Zeppelin per Giovanni Falzone

E’ in uscita il nuovo lavoro del trombettista e compositore Giovanni Falzone, “Led Zeppelin Suite”, su etichetta Musicamorfosi distribuzione Egea. Dopo Jimi Hendrix una nuova escursione […]
12 maggio 2016

I had my “Eureka” moment! Nuovo disco per Stefano Coppari

Intervistiamo Stefano Coppari, musicista e compositore pescarese marchigiano d’adozione, a ridosso dell’uscita del suo nuovo album da leader, “Eureka”. Stefano, è arrivato, come si dice in […]
11 maggio 2016
Fil rouge 5tet

Il Fil rouge 5tet gioca in casa, il 15 maggio concerto a Camerino

La pianista camerinese Manuela Iori in concerto con Fil rouge 5tet Il progetto musicale Fil rouge 5tet nasce nel 2015 dall’intesa emotiva di due donne, la […]
1 maggio 2016

Perdiamoci. Oggi omaggio di Rava e Romano a Chet Baker

Si esibiscono oggi a Forlì Enrico Rava (tromba) e Aldo Romano (voce, batteria) con l’Italian Jazz Orchestra sulle immagini dal film documentario “Let’s Get Lost” di […]
26 aprile 2016

EROS, il concept album di Paolo Fresu e Omar Sosa

A quasi quattro anni dalla pubblicazione del best seller Alma, e a dare un ulteriore segno di maturità artistica a un ormai solido duo che, concerto dopo […]
31 marzo 2016

PIERANUNZI e SEVERINI il 1 Aprile in concerto ad Ascoli

ENRICO PIERANUNZI presenta “MY SONGBOOK”  al Cotton Jazz Club Si chiama “My songbook”, il disco che Enrico Pieranunzi (piano) presenta con SIMONA SEVERINI (voce) nel concerto […]