Ville e dimore storiche per l’accoglienza nelle Marche

Soggiornare in un palazzo storico o in una villa con prezzi da B&b. Vivere il lusso della bellezza e scoprire non solo che è accessibile, ma è possibile a pochi passi da noi. E soprattutto riscoprire l’accoglienza di un territorio fortemente compromesso dalle conseguenze del sisma del 2016. E’ ciò che consente il progetto Homelike

Aiuti dalla Regione a giovani imprenditori agricoli under 40: <br>per ripartire dopo il sisma delle Marche

La Regione investe fortemente sulle nuove generazioni che intraprendono l’attività agricola. Favorire l’insediamento dei giovani migliora la competitività delle imprese, grazie al maggiore dinamismo che sanno infondere – commenta la vice presidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura. Ancora più importante per aiutare le aree spopolate e ferite dal terremoto, come quelle bellissime paesaggisticamente dei Sibillini, interessate

C’è chi riparte dai Sibillini

Torna #ripartidaisibillini ! Un Social tour solidale a sostegno dei territori colpiti dal sisma del 2016. Anche quest’anno l’obiettivo sarà raccontare località, strutture ricettive aziende e prodotti dell’area dei Monti Sibillini, una zona che seppur colpita duramente dal terremoto conserva ancora una grandissimo fascino e tantissimo da offrire ai viaggiatori. Quattro itinerari tematici esperienziali per

Concerto per violoncello solo al MAM’s di Sassoferrato

AR[t]CEVIA e Happennines insieme per un grande evento nell’entroterra: “Concerto per violoncello solo” di Claudio Pasceri Vero e proprio evento unico quello previsto per domenica 27 agosto nel chiostro del MAM’S di Sassoferrato. Ospite speciale è il noto violoncellista Claudio Pasceri con “Concerto per violoncello solo” e che presenterà un repertorio che attraversa la storia

Sulla punta della lingua c’è la poesia

Dal Porto mercantile, su cui si affaccia il centro storico, a Portonovo, incantevole località balneare ai piedi del Monte Conero, Ancona ospita poeti italiani e stranieri, accompagnati da musicisti, attori e il numeroso pubblico del Festival La Punta della Lingua 2017. Oggi c’è Walter Siti che presenta il suo nuovo romanzo Bruciare tutto. venerdì 7 luglio Portonovo | Parco