Meraviglie a Milano con Utagawa Kuniyoshi

Mondi bizzarri, paesaggi visionari, donne bellissime, ma anche attori kabuki, gatti, carpe e animali mitici e fantastici, oltre a leggendari eroi, samurai e briganti. Sono i protagonisti delle opere di Utagawa Kuniyoshi (1797-1861) a cui, negli ultimi anni, in Giappone e nel mondo, son state dedicate numerose mostre. E ora anche l’Italia, per la prima volta, rende

Renato Bazzoni

Conoscere e amare l’Italia, la mostra

La mostra itinerante “Conoscere e amare l’Italia: le trasformazioni del Paese attraverso le fotografie di Renato Bazzoni, padre del FAI” raccoglie gli scatti dell’architetto-fotografo e ripercorre le tappe del suo impegno civile per la tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale italiano a partire dagli anni Cinquanta. Fino all’8 ottobre al Teatro Feronia di San Severino

Pesci fuor d'acqua, di Caterina Prato

“Il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti” a Milano

La presentazione del libro Il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti di Maurizio Mercuri e Guido Molinari, Maretti Editore. Sabato 18 marzo 2017 ore 16,00 alla Fabbrica del vapore di  Via Procaccini 4 a Milano  Dopo la presentazione allo spazio talk di ArteFiera a Bologna, un altro contenitore di eccellenza introduce il lavoro editoriale di Mercuri & Molinari al

Lombardia, Milano

Il nostro weekend a Milano è nato all’improvviso, in un giorno d’autunno. Pronti per gustare il piacere di girare la città a piedi e in metro, alla ricerca degli angoli iconici di Milano e delle chicche scoprire per la prima volta. Cercando il Duomo Tra i primi – gli angoli iconici – c’è naturalmente Piazza

Quando a Milano c’era il Jazz

Mercoledì 16 novembre 2016, lo Zingarò Jazz Club presenta un doppio appuntamento. La serata avrà inizio con la presentazione del documentario “Quando a Milano c’era il Jazz” realizzato da Marianna Cattaneo e, nella seconda parte,  con il concerto del duo formato da Paolo Birro al pianoforte e Alfredo Ferrario al clarinetto. La proiezione avrà inizio

Maurizio Cattelan a Parigi

Dal 21 ottobre 2016 all’8 gennaio 2017 Maurizio Cattelan, tra i più quotati artisti italiani sulla scena internazionale, arriva nel MONNAIE DE PARIS con una mostra intitolata “Not Afraid of Love”,  a cura di Chiara Parisi. La sua estetica è stata paragonata a quella di Andy Warhol e il curatore della sezione di arte contemporanea