Stupor Mundi, Federico II raccontato <br>in un museo multimediale

Se il luogo nativo è oggetto di spontaneo amore ed affetto indifferentemente da tutti gli uomini; se l’amore della Patria natale spinge tutti con la sua dolcezza, ne permette che ci si dimentichi di essa, noi, per la stessa ragione, e secondo natura, siamo portati ed avvinti ad amare Jesi, nobile città della Marca, insigne

Università di Macerata

Libri – Giorgio Manganelli e il viaggio

Un nuovo libro  sulle tracce di un viaggiatore sedentario Dalla giornata di studi “Giorgio Manganelli e il viaggio” organizzata dall’Università di Macerata nel 2015, prende le mosse l’omonimo volume edito da Artemide a febbraio 2017. Giorgio Manganelli e il viaggio esplora le prospettive letterarie e narrative alla base dei numerosi viaggi compiuti da Manganelli nel corso della

Jazz al Piermarini per MATELICA FESTIVAL JAZZ & WINE

SABATO 4 MARZO  torna al Teatro Piermarini di Matelica la rassegna Matelica Festival Jazz & Wine, realizzata da Comune e AMAT in collaborazione con San Severino Blues. Primo appuntamento con Ivan Mazuze, sassofonista e compositore del Mozambico. Sul palco del Piermarini Ivan Mazuze è accompagnato da Jacob Young alla chitarra, Per Mathisen al basso e Raciel Torres

Alto Adige, Chiusa

Alto Adige, Chiusa

Uno de “I borghi più belli d’Italia”, Chiusa o Klausen è un comune in Trentino-Alto Adige, in provincia di Bolzano, nella Val d’Isarco, che prende il nome dalla sua posizione. Infatti l’etimologia di Klausen è latina: clausa significa “chiusa di un corso d’acqua”, nel caso specifico l’Isarco. Il suo simbolo è una chiave su sfondo rosso.