Il Jazz italiano per il sisma, cos’era e cosa sarà

“Il Jazz Italiano per L’Aquila” lanciato a settembre 2015 , fortemente voluto da Paolo Fresu, Ada Montellanico e l’allora ministro Enrico Franceschini, fu una edizione partecipatissima oltre ogni aspettativa. Più di 50mila spettatori avevano invaso l’Aquila pochi giorni prima deserta, a causa dello spopolamento post sisma 2009. Dandole coraggio, linfa nuova, instillando un’atmosfera di festa

Aiuti dalla Regione a giovani imprenditori agricoli under 40: <br>per ripartire dopo il sisma delle Marche

La Regione investe fortemente sulle nuove generazioni che intraprendono l’attività agricola. Favorire l’insediamento dei giovani migliora la competitività delle imprese, grazie al maggiore dinamismo che sanno infondere – commenta la vice presidente Anna Casini, assessore all’Agricoltura. Ancora più importante per aiutare le aree spopolate e ferite dal terremoto, come quelle bellissime paesaggisticamente dei Sibillini, interessate

C’è chi riparte dai Sibillini

Torna #ripartidaisibillini ! Un Social tour solidale a sostegno dei territori colpiti dal sisma del 2016. Anche quest’anno l’obiettivo sarà raccontare località, strutture ricettive aziende e prodotti dell’area dei Monti Sibillini, una zona che seppur colpita duramente dal terremoto conserva ancora una grandissimo fascino e tantissimo da offrire ai viaggiatori. Quattro itinerari tematici esperienziali per

Le ferite del sisma a Gagliole

Le ferite del sisma delle Marche

La ricostruzione dopo il sisma del 1997 non è bastata. Nuovi quartieri distrutti e vecchie architetture lesionate A sei mesi dal sisma di Amatrice e Arquata del Tronto, a quattro mesi dalle scosse più forti con epicentro in provincia di Macerata, che hanno distrutto perle dei Sibillini notissime, come Visso, Norcia e Castelluccio di Norcia, la

Post terremoto Marche, dal fondo di garanzia alle iniziative sul territorio

Spot Marche in onda a Sanremo

L’attore Neri Marcorè è il volto degli spot di promozione turistica delle Marche, già sperimentati nel 2014, filmati dal giovane regista Rovero Impiglia. Andranno in onda anche durante le serate di Sanremo per cinque passaggi a serata, ma a un prezzo “super scontato” dell’80% rispetto alle normali tariffe. In Rai fino a giugno per un investimento