Viaggio in Umbria, Spoleto

Siamo a Spoleto, questa perla dell’Umbria cosi visitata e nota anche all’estero, arroccata sul colle di Sant’Elia; ci arrampichiamo in alto, fino alla rocca albornoziana, per poi scoprire altri scorci. Il Duomo con la sua piazza, la chiesa di S. Maria della Manna d’Oro, ora Battistero, il teatro Caio Melisso, il teatro Ronconi, Palazzo Bufalini;

L’anima artistica di Gualdo Tadino

Questa bellissima località umbra è nota per la sua posizione geografica, immersa nel verde, per il centro storico medievale, per il suo antico passato romano e longobardo e per la tradizione ceramica che l’accomuna ad altri centri in Umbria come Gubbio e Deruta. Fu un punto strategico di Federico II di Svevia, tra i suoi

Ville e dimore storiche per l’accoglienza nelle Marche

Soggiornare in un palazzo storico o in una villa con prezzi da B&b. Vivere il lusso della bellezza e scoprire non solo che è accessibile, ma è possibile a pochi passi da noi. E soprattutto riscoprire l’accoglienza di un territorio fortemente compromesso dalle conseguenze del sisma del 2016. E’ ciò che consente il progetto Homelike

Premio letterario Rocca Flea, tutti i vincitori e i ringraziamenti degli organizzatori

Il silenzio: proclamati i vincitori del Premio Rocca Flea di Gialdo Tadino giunto alla sua Xi edizione.  Il silenzio come atto di ribellione contro le convenzioni che riservano il potere agli uomini, oppure come esperienza di solitudine o condizione da superare per aprirsi al dialogo e all’ascolto dell’altro. E ancora: silenzio come disagio, o valore

Tra Marche, Umbria e Toscana

Un viaggio tra Marche, Umbria e Toscana, lungo un weekend. Da Lamoli in provincia di Pesaro Urbino andiamo nella perugina Città di Castello, fino a Sansepolcro in provincia di Arezzo, dove visitiamo le sale del Museo Civico dedicate a Piero della Francesca. Poi ritorno nelle Marche, con sosta a Pergola, sulla via di Fabriano, verso